LA FONDAZIONE DEL GRUPPO VF DONA 1.5 MILIONI DI DOLLARI PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID-19

L’impegno include ulteriori 500,000 dollari derivanti da una campagna di raccolta fondi. In Italia importanti aiuti vanno alla Croce Rossa.

Fondazione VF Timberland donazione emergenza COVID-19 foto ragazza frontale probeat agency

La Fondazione VF, istituzione privata del gruppo VF tra i protagonisti globali nel settore abbigliamento, calzature e accessori, ha annunciato una donazione iniziale di 1,5 milioni di dollari per supportare le diverse comunità’ in cui opera a livello globale nella gestione dell’emergenza COVID-19.

In aggiunta, la Fondazione VF in collaborazione con il gruppo VF e i suoi marchi sta lanciando una campagna di raccolta fondi per aggiungere ulteriori 500,000 dollari che prevede il raddoppio da parte dell’azienda delle donazioni volontarie effettuate da dipendenti e consumatori. Tutti i dipendenti del gruppo VF e i clienti dei suoi marchi fra cui Vans®, The North Face®, Timberland®, Napapijri®, Eastpak® e Kipling® sono invitati a contribuire; le donazioni si possono effettuare tramite questo link.

“Aiutare nei momenti di difficoltà è responsabilità di ognuno di noi, e lo e’ a maggior ragione in un momento come quello attuale dove la forza della nostra comunità globale può fare la differenza nel combattere la pandemia del COVID-19” commenta Steve Rendle, Chairman, President e CEO di VF Corporation. “Attraverso la nostra Fondazione e la campagna di raccolta fondi speriamo di dare un significativo contributo nell’affrontare questa crisi sanitaria globale”.