TIMBERLAND ANNUNCIA UN PROGRAMMA GLOBALE DI RITIRO E RICICLO DEI PRODOTTI IN COLLABORAZIONE CON RECIRCLED

Facendo importanti passi avanti verso l’obiettivo di rendere i propri prodotti a impatto netto positivo entro il 2030

Prepara la strada per il lancio in primavera-estate 2022 di Timberloop™ Trekker, progettata per la circolarità

Stratham, N.H. (01 luglio 2021) – Timberland annuncia un passo fondamentale nel suo percorso verso la circolarità con l’imminente lancio di un programma globale di ritiro dei prodotti. Sviluppato in collaborazione con la società di innovazione globale ReCircled, il programma di ritiro fornisce una solida infrastruttura necessaria per alimentare il ciclo di progettazione e sviluppo circolare di Timberland. Inoltre, supporta l’importante obiettivo del marchio per i propri prodotti annunciato lo scorso autunno, di avere un impatto netto positivo entro il 2030 attraverso un impegno nell’agricoltura rigenerativa e nel design circolare.

A partire da questo agosto, negli Stati Uniti i consumatori avranno la possibilità di restituire qualsiasi calzatura, capo d’abbigliamento o accessorio Timberland® a un negozio Timberland® per essere riparati/ricondizionati per la vendita su una piattaforma di re-commerce dedicata, o riciclati in prodotti futuri. Il marchio introdurrà nel corso dell’estate anche la possibilità di effettuare spedizioni da casa, rendendo ancora più facile la partecipazione dei consumatori. Dopo il lancio negli Stati Uniti, il programma dovrebbe espandersi nella regione EMEA in autunno, e nella regione APAC nella primavera del 2022.

“Questo programma di ritiro è un passo fondamentale nel perseguire il nostro obiettivo di essere circolari al 100% e allo stesso tempo affrontare la sempre crescente domanda dei consumatori per un design responsabile e opzioni di vendita al dettaglio all’avanguardia”, dice Susie Mulder, Global Brand President di Timberland. “Timberland da sempre realizza i propri prodotti per essere longevi, ora quei prodotti avranno una seconda vita, sia che vengano rimessi a nuovo per la rivendita, sia che vengano smontati e riciclati in qualcosa di nuovo. In entrambi i casi, la vita del prodotto continua, e noi continuiamo a provare a cambiare il mondo, insieme”.

Timberland rivela anche un’anteprima della sua ultima eco-innovazione, la Timberloop™ Trekker – una nuova scarpa da trekking da città per la primavera 2022 che è specificamente progettata per la circolarità. Con il comfort di una sneaker e un look outdoor, la Timberloop™ Trekker ha una struttura unica per cui le suole possono essere facilmente rimosse presso l’impianto ReCircled e ogni parte entra nel proprio ciclo di riciclaggio.

L’annuncio di oggi arriva sulla scia di una serie di eco-innovazioni svelate all’inizio di questa primavera a sostegno di un futuro più verde, tra cui:

– Pelle Regenerative Leather: due nuovi modelli con pelle rigenerata, tra cui la Atlanta Green EK+ Oxford da donna e le TrueCloud EK+ Sneakers da uomo. Le pratiche di agricoltura rinnovabile fanno riposare la terra in modo che possa assorbire il carbonio, trattenere l’acqua e ripristinare la biodiversità nei pascoli dove viene allevato il bestiame.

– Fibra Community Cotton™: questo cotone viene coltivato da piccoli agricoltori utilizzando un modello di piantagione di alberi agroforestali che aiuta a fornire benefici duraturi all’ambiente e alle comunità in cui crescono, in luoghi come Haiti. I modelli includono la Atlanta Green EK+ Oxford da donna (cotone) e le TrueCloud EK+ Sneakers da uomo (cotone).

– Suole comfort GreenStride™: i nuovi modelli con le suole comfort GreenStride™ includono le collezioni Solar Wave e Bradstreet Ultra. Realizzate con il 75% di materiali rinnovabili, tra cui la canna da zucchero e la gomma naturale di origine sostenibile ricavata dagli alberi, queste suole sono naturalmente comode fornendo una maggiore ammortizzazione ad ogni passo.