COMFORT UNCENSORED

SLOGGI E CENTRAL SAINT MARTINS DI NUOVO INSIEME
PER RIDEFINIRE I CODICI DI COMFORT CONVENZIONALI

L’inizio della collaborazione tra sloggi e la celebre scuola di moda londinese Central Saint Martins risale al lancio della collezione AW19, per raccontare in modo non convenzionale la collezione premium S by sloggi.

Ancora una volta sloggi ha collaborato con alcuni dei talentuosi studenti della CSM per sfidare, come mai prima, le tradizionali idee di comfort. Qui nasce COMFORT UNCENSORED: un progetto che nasce dalla collaborazione tra la regista e fotografa Roni Ahn, e la giornalista di moda Bella Webb.

Il loro progetto digitale si concentra sul provare a rispondere ad un importante quesito: “quello che ci fa sentire a nostro agio si allinea – o si può allineare – con quello che ci fa sentire a nostro agio come società?”.

Il progetto raccoglie interviste approfondite a sei creativi di diversa estrazione ma che in comune hanno una ferma convinzione: tutti si rifiutano di scendere a compromessi sul comfort. Una raccolta di interviste, in cui si raccontano a cuore aperto, parlano del loro personale significato del concetto di comodità, come e quando si sono sentiti a proprio agio con sé stessi e le piccole cose che fanno ogni giorno per rendere il comfort parte della propria quotidianità.

Che sia imparando a esprimere la propria identità di genere oppure ripensando alle idee restrittive di mascolinità, o semplicemente abbracciando il proprio senso individuale dello stile: ognuno ha una prospettiva unica su cosa significhi sentirsi a proprio agio, sia dentro che fuori.