SERGIO TACCHINI alla Paris Fashion Week con due nuove collaborazioni

STILL GOOD e SERGIO TACCHINI
Per una nuova collaborazione

Sergio Tacchini, marchio sportswear conosciuto e distribuito a livello internazionale, incontra Still Good, il brand francese con base a LA, per la creazione di una nuova capsule legata alla stagione Fall Winter 2019.

L’incontro dei due marchi, delle linee sportive ed eleganti di Sergio Tacchini, e delle grafiche incisive di Still Good, che partono sempre da un atteggiamento umano o da fatti, ha portato a una capsule che verrà presentata al trade il 16 gennaio a Parigi.

I capi sportivi di Sergio Tacchini, dalle T-shirts alle tute passando per le felpe con cappuccio, vengono reinterpretate da Clement Taverniti – il designer e titolare di Still Good – nel segno delle grafiche legate al mondo della comunicazione, degli interscambi internazionali e del movimento in generale.
L’electric blue, colore di riferimento per Still Good, tinge i capi di Sergio Tacchini e viene accostato ad altri colori forti come il green lime e il silver, oltre ai classici nero e bianco. Molto particolare è l’utilizzo del reflective nylon, che normalmente viene usato nei capi spalla e che in questa capsule è il tessuto dei pantaloni, dei cappucci delle felpe e delle maniche dei tracktop.

Affianca la capsule abbigliamento una scarpa ST, modello Competition, rivisitata con i colori della capsule e con il reflective nylon.

La capsule verrà distribuita, per l’autunno inverno 2019, nei negozi più di tendenza nel mondo.


SERGIO TACCHINI per STAMPD
L’eleganza sportiva incontra il minimalismo street

Sergio Tacchini, il marchio italiano di abbigliamento sportivo, annuncia una nuova collaborazione focalizzata sulla calzatura con il brand della West Coast americana STAMPD, icona della “avant-streetwear”.

La capsule verrà lanciata sul mercato internazionale a partire dal weekend della fashion week parigina, con un Pop-up store nel Marais aperto nelle giornate del 18, 19 e 20 gennaio.

Il risultato della collaborazione tra i due brand è la rivisitazione in chiave street della sneaker PRIME SHOT, modello rieditato della storica Pat Cash realizzata per il campione nel 1987, e che celebra la vittoria di Cash a Wimbledon nel 1987, quando era ambassador di Sergio Tacchini.

La limited edition creata in collaborazione con Chris Stamp riprende i temi cari ai due brand: il DNA tennistico di Sergio Tacchini e la monocromia del bianco e del nero, colori simbolo per Stampd. La sneaker viene quindi realizzata solo in total white e total black, ed è rivestita da una rete bianca che ricorda quella dei campi da tennis, impreziosita da una cerniera applicata trasversalmente sul lato esterno della scarpa.  Alla scarpa vengono affiancati pochi capi di abbigliamento basici.