FOOT LOCKER PRESENTA UN PROGRAMMA PER LE COMMUNITY DI BASKET CHE VA AD AMPLIARE IL SUO IMPEGNO A LUNGO TERMINE A FAVORE DEL GIOCO E DELLA CULTURA

Foot Locker e NBA collaborano con talenti locali, squadre del settore giovanile, giocatori e organizzazioni locali per promuovere il gioco in tutta Europa, dentro e fuori dal campo

Foot Locker in Europa annuncia il suo ultimo impegno verso le community di basket presentando il suo programma “Raise The Game” che celebra le persone, i luoghi e le istituzioni di tutta Europa impegnati a promuovere la cultura del basket.

Con questo programma creato in collaborazione con l’NBA, Foot Locker si impegna ad avviare un percorso mirato a migliorare l’infrastruttura del basket in diverse metropoli europee, tra cui Parigi, Londra, Barcellona e Milano. Il brand ha arruolato una serie di talenti locali, tra cui visual artist, squadre del settore giovanile, giocatori e organizzazioni locali, per comprendere le esigenze di ogni community e fornire l’assistenza necessaria a migliorare l’attività agonistica nei prossimi anni.

L’iniziativa parte con l’inaugurazione del primo campo ristrutturato nel Quai de Jemmapes di Parigi. Il nuovo campo è stato creato in collaborazione con Etienne Bardelli, un graphic designer famoso per le sue installazioni esposte nel Centre Pompidou e nel Palais de Tokyo, oltre che per le collaborazioni con Hermes. Etienne ha anche disegnato le divise in edizione limitata che verranno donate al “Sons of Jemmapes”, un gruppo che offre programmi di basket giovanile extrascolastici.

Questa iniziativa, che fa parte dell’impegno di Foot Locker verso la promozione delle attività agonistiche nelle comunità locali, prevede anche la sponsorizzazione di squadre del settore giovanile, fornendo gli strumenti necessari a migliorare la loro visibilità e aiutandole a diventare autosufficienti. A Parigi Foot Locker ha collaborato con Agnès Sylvestre, responsabile di Paris Basket 18, una squadra di basket tutta al femminile, per promuovere il lancio dell’iniziativa attraverso un video-manifesto realizzato per celebrare la cultura del basket locale in tutta Europa e non solo. A Londra il programma prevede la collaborazione di Foot Locker con uno dei più antichi club di basket inglesi, Brixton Topcats nella South London. La missione del club, che è stato fondato e gestito dal compianto Jimmy Rogers, rispettato da tutti nella community di basket, è quella di offrire uno spazio sicuro ai giovani, aiutandoli a crescere e ad evolversi, dentro e fuori dal campo.

Dopo Parigi e Londra, l’iniziativa proseguirà con l’apertura di nuovi campi a Milano e Barcellona all’inizio del 2021 e porterà in ogni città una serie di clinics ed eventi che prevedono allenamenti con coach professionisti dell’NBA, workshop e incontri con giocatori NBA.

Guarda QUI il video-manifesto del brand che uscirà il 25 settembre, dove appare il protagonista per la città di Milano: il cestista Kader Kam, parte della crew di basket acrobatica Da Move