Jaguar Land rover torna a Courmayeur con un calendario di experience imperdibili, volte a promuovere la valorizzazione del territorio e una mobilità sempre più sostenibile

Jaguar Land Rover Italia anche quest’anno inaugura la stagione invernale confermando la propria presenza a Courmayeur, come partner di località, con un  ricco calendario  di attivazioni esperienziali sul territorio, a partire dal weekend del 4 dicembre, offrendo un viaggio immersivo attraverso i valori del gruppo britannico e dei suoi storici partner, consolidando la sua strategia luxury travel e promuovendo una serie di attività invernali all’insegna dell’avventura, della performance e della cultura.

Il palinsesto si articolerà su diversi livelli, che comprenderanno attivazioni in location esclusive e importanti touch point locali per rendere omaggio a uno dei territori più belli ed incontaminati d’Italia, una terra ricca di natura e tradizioni che si contraddistingue per l’eccellenza storica, culturale e per il rispetto ambientale.

In uno scenario in cui la valorizzazione delle economie locali rappresenta per le aziende una scelta etica, Jaguar Land Rover Italia prosegue nella sua strategia di attivazioni in territori che permettono di esaltare i due marchi e cosa rappresentano, promuovendo un’esperienza culturale e un turismo sostenibile.

Lo Chalet de l’Ange, l’ormai rinomata casa invernale di Jaguar Land Rover, riapre dal 4 all’8 dicembre e, successivamente, riprenderà le attività dal 27 dicembre al 9 gennaio. Come ormai da tradizione, questa location esclusiva, immersa nell’affascinante atmosfera del Monte Bianco, è il cuore pulsante delle attivazioni invernali dei brand e contesto ideale per esaltarne i valori, attraverso uno storytelling continuativo ed uno che si evolve nel corso della stagione, seguendo dei focus tematici.

Uno degli spazi permanenti all’interno della Lounge è dedicato alla strategia globale Reimagine, incentrata sulla rivisitazione sostenibile del lusso moderno, attraverso il design e l’elettrificazione; una strategia che porterà i brand ad avere, entro la fine del decennio, tutti i principali modelli della gamma  in una versione totalmente elettrica e che condurrà il gruppo a diventare, entro il 2039,  un’azienda a zero emissioni di carbonio attraverso la sua catena di prodotti, forniture e processi.

Gli interni dello Chalet de l’Ange, elegantemente caratterizzati da arredi di design Molteni&C|Dada renderanno ancora più accogliente lo spazio che ospiterà le attivazioni di partner consolidati, come Ferretti Yachts, Custom Line e Riva e dei nuovi, a bordo da quest’anno, Lavazza e Bellavista.

Nell’area kitchen al primo piano, gli esclusivi show cooking degli chef Filippo La Mantia, Paolo Griffa e Eugenio Boer, faranno vivere agli ospiti la loro autorevole expertise attraverso  imperdibili occasioni gastronomiche.

Tra le attivazioni allo Chalet, nella perla del turismo alpino, si rinnova, presso il museo transfrontaliero, l’appuntamento con “Riva in the Movie”, la mostra che celebra i 180 anni dell’iconico brand nautico, ripercorrendo alcune tra le più famose pellicole cinematografiche con protagonisti i suoi yacht senza tempo.

Per celebrare i 60 anni della Jaguar E-type, sarà dato grande risalto anche all’inedita mostra dedicata a Diabolik, in occasione dell’imminente uscita del film, in cui Jaguar riveste un ruolo da protagonista, in quanto iconica alleata e storica compagna di avventure del criminale più audace di sempre. Il cortometraggio, realizzato dai Fratelli Manetti Bros per Jaguar Land Rover Italia, verrà proiettato all’interno dello Chalet de l’Ange e in alcuni spazi esterni a Courmayeur.

Jaguar e Diabolik, due miti che esprimono stile e passione e che hanno segnato la storia. Jaguar, passando dall’iconica E-type, alla F-type, per arrivare oggi alla I-Pace, il premium suv 100% elettrico, in uno straordinario percorso evolutivo sempre caratterizzato da eleganza, performance e spirito avanguardistico, a volte addirittura rivoluzionario.

Altri appuntamenti imperdibili avranno luogo presso l’esclusiva area lounge dello Chalet, in cui sarà allestita da Garmin la raccolta fotografica “Portraits of Heroes”, volta a sottolineare il ruolo centrale degli scatti nella narrazione sportiva e un’area dedicata.

Anche Skyway, la funivia più alta d’Europa con 3.466 m di altitudine, si riconferma una delle location partner più suggestive di questa stagione, che accoglierà tutti i suoi ospiti in un’esperienza multisensoriale con immagini e testi dedicati alle vetture iconiche dei due brand.

La presenza in Out of Home dei brand sarà completata con una domination sugli impianti del Monte Bianco, che verranno personalizzati con le immagini della Defender e della già iconica Nuova Range Rover, svelata in anteprima mondiale il 26 ottobre 2021. Inoltre i loghi JLR saranno presenti sul Welcome Wall di Courmayeur, insieme al circuito dei totem digitali presenti in tutto il paese,

L’attività di personalizzazione si conclude presso l’hotel Le Massif, parte del gruppo Italian Hospitality Collection, che sarà per il terzo anno consecutivo partner di Jaguar Land Rover Italia, con un branding dedicato e una serie di indimenticabili attivazioni per i suoi ospiti.

La scelta degli esclusivi partner coinvolti, connotati da valori affini a quelli espressi dai nostri brand, è coerente con il concetto di rivisitazione del Modern luxury by Jaguar Land Rover.

Il paesaggio innevato di Courmayeur farà inoltre da cornice all’esposizione di auto storiche Jaguar accanto ad auto innovative della gamma Jaguar Land Rover.