È l’agevolezza che ci consente di muoverci più velocemente e andare lontano. Possiamo immergerci nella natura e rilassarci a prescindere da quanto tempo abbiamo a disposizione. Per questi momenti preziosi Jack Wolfskin ha creato l’ambiziosa collezione Light Hiking che, nonostante il carattere minimalista, offre massima protezione e praticità, anche con terreni difficili e climi caldi.

I materiali utilizzati sono di ottima qualità, come il Pertex® Quantum Air, uno dei materiali più leggeri e resistenti allo strappo presenti sul mercato, e il Polartec® Alpha®, un materiale isolante che è due volte più traspirante e si asciuga più velocemente (+60%) rispetto ad altri materiali tradizionali. Il minimalismo della collezione si esprime attraverso uno schema monocromatico ed elementi trasparenti che caratterizzano i capi sportivi ultraleggeri, come ad esempio la giacca a vento Prelight da donna che pesa solo 120 grammi. Sono tutti comprimibili e perfetti da indossare come parte di un sistema di stratificazione.

Punto forte della collezione è la tecnologia Microban® che riduce la formazione di cattivi odori e mantiene i capi freschi più a lungo grazie agli additivi antimicrobici che inibiscono la crescita microbica senza pregiudicare l’estetica o la funzionalità. Inoltre i filati brrr° arricchiti di minerali sono utilizzati in diversi capi per garantire un effetto rinfrescante naturale senza l’aggiunta di sostanze chimiche. La tecnologia brrr° garantisce una freschezza immediata e costante e un efficace assorbimento dell’umidità, offrendo il massimo comfort e un’asciugatura rapida.

Tutti i prodotti sono stati testati nel corso di escursioni di più giorni lungo il Mediterraneo nell’ambito della campagna promozionale ‘Hiking Greece – Defying the Heat’ di Jack Wolfskin, che verrà lanciata questa primavera.

La campagna è dedicata agli appassionati delle attività outdoor che seguono la loro passione per gli itinerari impegnativi su sentieri storici della Grecia. Il viaggio di scoperta segue percorsi remoti e rocciosi, attraverso paesaggi spettacolari e uliveti dalla caratteristica sfumatura di verde, vicino alla cascata di Eptalofos, sulla vetta del Gerondovrachos e sullo storico sentiero che porta al villaggio di Delfi e al Golfo di Corinto.  L’itinerario variegato, sempre mutevole soddisfa tutti i sensi, offrendo erbe deliziosamente profumate, panorami fantastici e viste straordinarie.