Con il progetto Defender For Works Land Rover è sempre al fianco di Croce Rossa Italiana, impegnata nell’importante campagna vaccinazioni anti Covid-19

Prosegue la mission di Croce Rossa Italiana attiva in prima linea nella campagna vaccinazioni anti Covid-19

All’interno dell’ambizioso progetto Defender ForWorks, che vede Land Rover Italia impegnata nella realizzazione di unique edition dell’iconica Defender, per fondere i valori del brand con quelli dei suoi partner, spicca la collaborazione con Croce Rossa Italiana, nata mesi fa, per fronteggiare l’emergenza Covid19 e supportare l’organizzazione benefica nella campagna vaccinale sul nostro territorio.

Una Defender Hard Top, con livrea esclusiva e allestimenti personalizzati per Croce Rossa Italiana, è stata resa disponibile da Land Rover a sostegno della campagna vaccinale anti Covid-19 per supportare una missione umanitaria, in qualità di veicolo efficace per il transito degli approvvigionamenti verso gli hub, favorendo un aiuto rapido ed incisivo, volto al raggiungimento del traguardo di una vaccinazione equa e diffusa.

Il mezzo  è equipaggiato con lampeggianti e sirena e con un contenitore  refrigerato biomedicale  con apertura frontale per il trasporto sicuro di vaccini e prodotti biomedicali. Le pareti particolarmente spesse garantiscono il massimo isolamento e, quindi,il mantenimento della temperatura con un numero minimo di accensioni del gruppo frigorifero o riscaldante. Questo permette di limitare il consumo energetico mantenendo precisione ed affidabilità nel controllo della temperatura.

Grazie alle proprietà isotermiche, il contenitore termico per farmaci è indispensabile per il trasporto a temperatura controllata di plasma, vaccini, sangue, organi e campioni per analisi cliniche e ambientali.

La Defender, uno dei modelli più emblematici, versatili e rinomati di Land Rover, permette una guida agile e sicura sia su strada che in off-road. E’ anche e soprattutto la vettura da sempre impegnata in progetti di solidarietà, in missioni di aiuto verso popolazioni in difficoltà, utilizzata in caso di calamità naturali, ove sia necessario raggiungere luoghi inaccessibili per altri mezzi: è l’auto unstoppable protagonista di attivazioni legate al sociale.

Il SUV della casa britannica da sempre accompagna i suoi autorevoli partner nelle loro esperienze più importanti ed è proprio per questo che nasce Defender Hard Top, una serie di veicoli tailor-made, 100% personalizzabili, con l’obiettivo di offrire un esclusivo mezzo da lavoro su misura, che esprima con forza ed affidabilità i valori e i principi comuni ai rispettivi brand.

Per meglio riflettere la doppia anima della Defender Hard Top, sono state quindi attivate alcune importanti partenership distinte, da una diversa connotazione di elementi e valori:

– una, più “hardWorks” (istituzionale) che lega questa vettura ad associazioni ed enti fortemente impegnati nel sociale ed operativi in prima linea, sempre e solo a supporto della collettività, come quelle con Croce Rossa Italiana, con INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e con il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco.

– l’altra, più “styleWorks” per rappresentare il mood lifestyle e smart della Defender Hard Top, che si esprime attraverso  un approccio  creativo mirato ad esclusive collaborazioni con partner di rilievo in ambiti più leisure, tra  cui spiccano le attivazioni con Ferretti GroupBirra BaladinCallaway GolfDJIBusnelli CorporateBarbour.